“Per due punti passa una sola retta, ma infinite Storie”

Informazioni di contatto

La partecipazione a questo progetto è aperta a tutti gli studenti di scuola superiore dai 15 anni in su. Se interessati, per avere maggiori informazioni contattare MATILDE ZANNI alla mail [email protected]

Il Meridiano d’Europa è un progetto educativo e di formazione partecipata sui temi della cittadinanza europea, per permettere a tanti giovani delle scuole superiori di essere protagonisti dell’Europa che vogliamo.
Questo progetto è prima di tutto un viaggio, un itinerario mentale. La strada viene costruita dalla partecipazione attiva nel processo democratico. L’idea alla base, infatti, è che per promuovere una cittadinanza attiva basata sulla condivisione di valori pluralisti e pacifisti, si debba potenziare le nostre consapevolezze: comprendendo, dibattendo, reagendo.
Per farlo, il Meridiano d’Europa cerca di far “vivere nella pancia della Storia”, permettendo ai ragazzi di comprendere tramite un’esperienza forte vissuta in prima persona: cioè viaggiando nei luoghi più significativi dell’Europa di oggi, quelli che hanno segnato il passato e che possono definire il futuro dell’Unione Europea.
Per questo ogni anno, concretamente, il Meridiano d’Europa porta 300/400 giovani da tutta Italia in una città europea simbolica, per poi trascorrere 5 giorni insieme tra conferenze, dibattiti, giochi di gruppo alla scoperta dei luoghi e della storia di quella città. A livello astratto questo progetto si propone di incoraggiare la partecipazione dei giovani alla costruzione di un’Europa democratica, solidale e inclusiva, contribuendo così a combattere ogni forma di intolleranza e a promuovere una cultura europea della pace e della multiculturalità.

Guarda il video di presentazione del progetto: