Un altro supermercato nel cuore di Pallanza?

 

Fai sentire la tua voce rispetto al futuro dell’area Hillebrand: la sua trasformazione riguarda anche te!

Firma la petizione promossa da Associazione 21 marzo e i gruppi informali Terra Verde e Acetati Under35
per chiedere all’Amministrazione di Verbania scelte urbanistiche che rispettino l’ambiente e i bisogni dei cittadini

Firma la petizione entro il 5 dicembre e aiutaci a diffonderla!

Scarica qui il materiale social

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

L'Area Hillebrand Oggi

Dettaglio progetto - prospetto est Viale Azari

Dettaglio progetto - prospetto nord

Dettaglio progetto - prospetto ovest Via Crocetta

Dettaglio progetto - prospetto sud

Dettaglio progetto presentato - parcheggi

Dettaglio progetto presentato - Sezioni e Prospetti

Dettaglio progetto presentato - Sezioni urbane

Dettaglio progetto presentato - simulazione 3D rendering dall'alto

Dettaglio progetto presentato - simulazioni 3D edificio Eurospin

Elaborazione visuale Acetati Under35 - Mappa attività commerciali e aree di rigenerazione

Il 5 novembre 2021 Eurospin ha proposto all’Amministrazione di Verbania l’insediamento di un altro supermercato a Pallanza, nell’area Hillebrand.

L’area Hillebrand, che oggi è già circondata da altre strutture di vendita – Esselunga, Euronics, Lidl, Caddy’s e NaturaSì -, è stata per decenni un luogo dedicato alla floricoltura che ha caratterizzato l’identità di Verbania.

La proposta verrà valutata dalla Giunta Comunale a dicembre. Per questo, l’Associazione giovanile 21 Marzo, con i gruppi informali di Terra Verde e di Acetati Under35, ha deciso di promuovere una petizione per chiedere all’Amministrazione di Verbania di prendere scelte urbanistiche che rispettino l’interesse dei propri cittadini e l’ambiente. Crediamo infatti in un’ Amministrazione Pubblica che sappia negoziare con il privato guardando al futuro della nostra città (quella che noi avremo in eredità) e che non si limiti all’accettazione di un presente che ancora risente degli errori del passato.

Crediamo anche nella possibilità di azioni più concrete: per questo ci siamo organizzati per partecipare, da cittadini e da società civile organizzata, alla fase di invio osservazioni prevista nell’ iter urbanistico. In questo modo, chiederemo alla Giunta, che valuterà il progetto, di non approvare il piano così com’è, ma di chiedere al proponente una revisione – sia del piano stesso, sia della bozza di convenzione – sulla base delle osservazioni e proposte arrivate dalla cittadinanza. 

Sappiamo che la soluzione per quell’area non può essere la creazione di un grande parco pubblico: rispettiamo i legittimi interessi dei proprietari. Sappiamo anche, però, che la capacità di progettare la città che verrà può fare la differenza, per gli attuali cittadini di Verbania e soprattutto per quelli che hanno la nostra età, che ne abiteranno il futuro. E noi qualche idea di come è fatta quella città futura ce l’abbiamo. E’ ormai qualche anno che tentiamo di immaginarne le forme, di tracciarne i confini, di sognarne il cambiamento: la città che sogniamo nelle nostre menti non ha al centro un distretto commerciale.

Oggi vi chiediamo una firma per continuare un percorso che metta al centro della nostra città sviluppo sostenibile e socialità responsabile. La creazione di un distretto commerciale nel cuore di Verbania rischia solo di allontanarci da quel traguardo.

Contestualizzazione del progetto e dell'iter urbanistico

AREA HILLEBRAND

Piero Hillebrand, botanico famoso in tutto il mondo per le sue ricerche sulle camelie e massimo rappresentante della cultura floricola che ha caratterizzato l’identità verbanese per molti decenni, abitava a Verbania in Viale Azari. Nel 2012 la città di Verbania gli aveva conferito la benemerenza per il grande contributo fornito alla comunità.

Continua a Leggere…

Perchè abbiamo deciso di fare una petizione

Il 5 novembre 2021 TeQ srl, società del gruppo a cui appartiene il marchio Eurospin, ha proposto un progetto all’Amministrazione di Verbania l’insediamento di una media superficie di vendita, ovvero di un supermercato, nell’area Hillebrand.

L’area Hillebrand, che oggi è già circondata da altre strutture di vendita – Esselunga, Euronics, Lidl, Caddy’s e NaturaSì -, è stata per decenni un luogo 

Continua a Leggere…

CONSULTA E SCARICA QUI I DOCUMENTI URBANISTICI DI PROGETTO

Pubblicazione Ufficiale del Comune di Verbania

Progetto opere di urbanizzazione secondaria verde standard

Progetto planivolumetrico – planimetria ridotta alla scala del PRG

Progetto presentato – simulazioni 3D

Progetto pubblicato – sezioni e prospetti

Proposta di piano attuativo e relazione tecnico illustrativa e piano economico preventivo

Relazione Indagini di traffico di supporto per la procedura autorizzativa di una nuova struttura commerciale – luglio 2021

Relazione Studio d_impatto traffico generato maggio 2021

Scheda 96_ scheda d_indirizzo sull_Area Hillebrand da Piano Regolatore vigente

Schema di convenzione pubblicato

Pubblicazione Ufficiale del Comune di Verbania

Progetto opere di urbanizzazione secondaria verde standard

Progetto planivolumetrico – planimetria ridotta alla scala del PRG

Progetto presentato – simulazioni 3D

Progetto pubblicato – sezioni e prospetti

Proposta di piano attuativo e relazione tecnico illustrativa e piano economico preventivo

Relazione Indagini di traffico di supporto per la procedura autorizzativa di una nuova struttura commerciale – luglio 2021

Relazione Studio d_impatto traffico generato maggio 2021

Scheda 96_ scheda d_indirizzo sull_Area Hillebrand da Piano Regolatore vigente

Schema di convenzione pubblicato